Comunicati Stampa

Il tempo non troppo clemente non ha scoraggiato gli amici dei cani che domenica 22 settembre hanno partecipato, nell'area “Amici di zampa” di Cherasco, alla quinta edizione della Giornata dedicata agli amici a 4 zampe realizzata dal cani domenica 22 settembreComune in collaborazione con l'associazione Recuperamiamoli.


I partecipanti hanno potuto fruire dei consigli di istruttori cinofili presenti all’evento e per i più piccoli è stato realizzato un piccolo percorso psico-motorio da percorrere con i cani della Recuperamiamoli. Dopo la dimostrazione con Penny su come operano i cani d’ausilio per disabili motori è stata offerta, a sorpresa, una esibizione di conduzione cinotecnica da parte dei binomi dell’ASD Centro cinotecnico dell’Ultimo Lupo coordinati dall’istruttore Marco Fontanone.
Molto attesa l’esibizione amatoriale che ha visto la partecipazione di 15 binomi che hanno concorso per le 7 categorie del cane più simpatico, più anziano, più elegante, più giovane, più piccolo, più grande e più indisciplinato:i vincitori si sono aggiudicati le confezioni da 20 kg di mangime offerti dalla ditta Code Felici di Marco Bruzzone che ha messo a disposizione anche simpatici gadget per tutti i presenti.


L’Associazione Recuperamiamoli ringrazia l'Amministrazione comunale, la ditta Code Felici, distributore autorizzato del mangime Vista e Fit4dog.

Presente all'evento anche Marella Fumero, ex assessore che ha seguito negli anni scorsi il progetto dell'area “Amici di Zampa” e la manifestazione.

 

 

Cherasco, 27 settembre 2019

C'era tutto il territorio, istituzioni, aziende, dipendenti a festeggiare una tappa importante della Biemmedue di Cherasco, leader mondiale nella progettazione di generatori d'aria calda, macchine per la pulizia industriale e deumidificatori Biemmedueprofessionali.


Quella della Biemmedue è una storia tutta cheraschese, partita 40 anni fa, quando Elio Bonfante, Franco Marengo e Luciano Marengo (dalle iniziali dei cognomi il nome dell'azienda) fondarono l'impresa che si è sempre più ingrandita diventando riferimento mondiale nel settore. Nel 2003 il fratelli Mariano e Pier Antonio Costamagna acquistano il 100% delle azioni e al giovane Marco Costamagna viene dato l'importante incarico di Amministratore Delegato. Proprio Marco Costamagna durante la serata ha ripercorso i primi passi in azienda e la sua evoluzione, ricordando le tappe fondamentali come le acquisizioni di rami di altre aziende e l'impegno nelle Olimpiadi di Torino 2006.

A sottolineare il lungo cammino e la lungimiranza di imprenditori come i Costamagna, oltre agli applausi dei 500 commensali che hanno partecipato alla "cena stellata", anche una targa consegnata, a nome della città, dal sindaco di Cherasco Carlo Davico.



Cherasco, 27 settembre 2019

Anche quest'anno si rinnova l'appuntamento con "Sport in piazza", la manifestazione che coinvolge le realtà sportive del territorio e dà la possibilità ai ragazzi di scoprire le varie discipline.

sport in piazza gente

L'appuntamento è per sabato 21 settembre 2019 sulla piazza delle Scuole a Roreto dalle 14, momento in cui ci sarà l'apertura ufficiale dei giochi con alzabandiera e giuramento dell'atleta. La piazza sarà invasa dagli stand delle associazioni sportive che faranno provare direttamente sul campo le discipline: tennis, calcio, pallavolo, basket, ciclismo, bocce, aerobica, sci, tiro con l'arco, hockey, pallapugno, rugby, sbandieratori, danza, dama, atletica, booling.
Al termine della manifestazione, tra tutti coloro che avranno compilato la scheda distribuita all'iscrizione, verranno sorteggiati alcuni premi.


«Sport in piazza - spiega il consigliere Pino Bonura, che da anni segue la manifestazione - è un'occasione per trascorrere alcune ore all'aria aperta insieme ai coetanei, ma anche per scoprire sport poco conosciuti e provarli. L'Amministrazione è sempre stata attenta al settore sportivo come opportunità da offrire ai nostri giovani per crescere in ambienti sani, stimolanti, dove si imparano le regole della convivenza e del rispetto reciproco».

 

La partecipazione è gratuita.

 

 

 

Cherasco, 16 settembre 2019

Sabato 28 e domenica 29 settembre 2019 Cherasco, da anni Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, torna ad ospitare la Festa Nazionale del “PleinAir”, l'incontro annuale dedicato ai camperisti.


Alle 11 di sabato i partecipanti saranno accolti in Municipio, nella sala del Consiglio comunale, per i saluti da parte delle autorità cittadine. Seguirà un aperitivo di benvenuto curato da “Gusta Cherasco” con le eccellenze del territorio. Alle 15 il ritrovo è davanti al Municipio per una visita al centro storico con accompagnamento di assistenti turistici.

Festa nazionale del Plein Air 29 settembre 2018 2
La due giorni è anche occasione per partecipare a “Noi le chiamiamo chiocciole”, il Festival della chiocciola in cucina che si svolge in piazza degli Alpini.


Nella chiesa di San Gregorio è visitabile, ad ingresso libero, la mostra “Venti contrapposti” di Serena Racca.


«È sempre con grande orgoglio che accogliamo questo appuntamento, – commenta il sindaco Carlo Davico – un'occasione per far conoscere la nostra città al popolo dei camperisti e far loro degustare le nostre eccellenze enogastronomiche. Il turismo è uno dei settori economici più importanti della nostra città e il nostro impegno è volto all'accoglienza e all'offerta non solo di visite a monumenti e palazzi storici, ma anche di manifestazioni che possano incontrare il gusto di tutti. Cherasco da anni è Bandiera Arancione, un riconoscimento importante che premia l'impegno dell'Amministrazione nel settore dell'offerta turistica».  

 


Cherasco, 19 settembre 2019

 
 

Il 6,7, 8 settembre 2019 si sono svolti a Lignano Sabbiadoro (Udine) i Campionati Italiani di tiro con l'arco outdoor.

IL PRESIDENTE NAZIONALE PREMIA BOGETTI 1Per la società Clarascum hanno partecipato tre ragazzi categoria Arco Olimpico e tre Compound, un allievo, Luca Giacosa, un junior, Michea Godano e un senior Luigi Di Michele.

Per la categoria Ragazzi Olimpici la squadra composta da Fabio Bogetti, Simone Giacosa e Alessio Ieni ha vinto la medaglia d'oro salendo sul gradino più alto del podio.

Individualmente Fabio Bogetti ha inoltre vinto il bronzo.

Il maltempo ha condizionato la gara della categoria Compound. Il vento e la pioggia hanno flagellato il venerdì pomeriggio e compromesso la gara per tutti gli atleti. Stessa cosa per le finali della domenica tanto che il direttivo della Federazione ha preso la decisione di interrompere la competizione e assegnare ex aequo gli ori e i bronzi agli atleti che dovevano ancora gareggiare.

Grande soddisfazione per il risultato dei ragazzi arriva da tutto il club cheraschese, un successo sottolineato anche dalla stessa FitArco e dal suo presidente, Mario Scarzella. Squadra Ragazzi oro

I complimenti alla squadra arrivano anche dal sindaco di Cherasco, Carlo Davico: «È con orgoglio che apprendiamo queste belle notizie. Successi come quello dei nostri ragazzi ai campionati italiani di tiro con l'arco arrivano dopo grande impegno ed è con piacere che sosteniamo queste realtà che non solo portano il nome di Cherasco sui podi di tutta Italia, ma danno ai giovani la possibilità di fare sport in ambienti sani, educativi, accoglienti».

 

 

Cherasco, 13 settembre 2019

Home - Comune di Cherasco - Via Vittorio Emanuele 79, 12062 Cherasco (CN) - PIVA 00478570047

Email URP: urp@comune.cherasco.cn.it - Posta Elettronica Certificata: cherasco@postemailcertificata.it

Email D.O.P.: matteo.odasso@outlook.com - Posta Elettronica Certificata D.P.O.: matteo.odasso@pec.it

Ulteriori Dati D.P.O.: Responsabile della protezione dei dati (D.P.O.) Dott. Matteo Odasso

Privacy Policy