"Non è pericolosa". La torre civica che svetta accanto al Municipio di Cherasco non desta preoccupazioni per la sicurezza. Lo dice la perizia dell'ingegnere Pistone incaricato dal Comune di verificare lo stato di salute dell'edificio.
incrocio sotto la torreL'incrocio davanti al Municipio è percorso ogni giorno da centinaia di Tir che, nell'affrontare la curva, "toccano" la torre. La Giunta, rassicurata dall'esito della perizia, vuole però rimediare ai danni provocati in tanti anni dal passaggio di mezzi pesanti e ha dato il benestare al progetto definitivo-esecutivo del valore di 52 mila euro per il consolidamento della base e l'inserimento di alcune "chiavi" nella parte superiore del manufatto.
«Anche se non è pericolante - spiega il sindaco Claudio Bogetti - gli urti frequenti che la torre è costretta a subire e l'usura dovuta al tempo ci impone un intervento di manutenzione. La torre è uno dei simboli della nostra città e deve essere conservata nel modo corretto».
Intanto si attende la decisione della Provincia alla quale il primo cittadino si è rivolto per ottenere il divieto di transito dei mezzi pesanti nelle strade del centro storico. «Difficilmente ci concederanno il divieto totale - conclude - ma da Cuneo stanno lavorando per introdurre il senso unico in discesa. Siamo in attesa di risposte certe da parte della Provincia».

 

 

 


Cherasco, 25 ottobre 2018

 
 

Home - Comune di Cherasco - Via Vittorio Emanuele 79, 12062 Cherasco (CN) - PIVA 00478570047

Email URP: urp@comune.cherasco.cn.it - Posta Elettronica Certificata: cherasco@postemailcertificata.it

Email D.O.P.: matteo.odasso@outlook.com - Posta Elettronica Certificata D.P.O.: matteo.odasso@pec.it

Ulteriori Dati D.P.O.: Responsabile della protezione dei dati (D.P.O.) Dott. Matteo Odasso

Privacy Policy