È tempo di “dare i numeri” per la Polizia Locale di Cherasco, coordinata dal comandante Livio Perano.

Controlli polizia municipale Cherasco
Nell'ambito di operazioni finalizzate al controllo del territorio, i vigili cheraschesi nel corso del 2019 hanno intensificato i controlli sulla circolazione stradale, anche con servizi serali. Sono state accertate complessivamente 2.762 violazioni alle norme del Codice della Strada. La maggior parte (1.934) riguardano il non rispetto dei limiti di velocità. Sono invece 293 le sanzioni per soste irregolari, 283 i verbali per altre violazioni come il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza, uso di cellulari alla guida, sorpassi vietati. 118 violazioni contestate riguardano la mancata revisione dei veicoli, mentre 15 verbali sono stati elevati per mancanza di copertura assicurativa di autoveicoli. Per questo tipo di reato i civich hanno anche provveduto al sequestro dei mezzi. «Il controllo su strada – commenta Perano – è sicuramente uno dei tasselli più importanti dell'attività di Polizia locale, in quanto incide in modo significativo sulla sicurezza. Per questo abbiamo anche svolto servizi in orari serali e in punti strategici del territorio».


Anche sulla salita del Bergoglio gli agenti cheraschesi hanno svolto numerosi controlli, elevando 108 verbali a conducenti di mezzi pesanti che hanno imboccato la strada in senso non consentito: sul tratto della provinciale 7, del Bergoglio, infatti i camion possono solo scendere. La salita è consentita unicamente per i mezzi pesanti che arrivano dalla Fondovalle Tanaro. Gli altri, provenienti da Asti-Alba devono percorrere la salita Orti verso Bra. «Purtroppo – continua il comandante – nonostante chiari cartelli di divieto, sono ancora molti i camionisti che transitano sul Bergoglio, causando un aumento di traffico soprattutto nell'abitato di Roreto».

L'attività dei civich, oltre al controllo su strada, spazia anche su altri importanti settori. Sono 12 le persone denunciate nel corso del 2019 per abusi edilizi, danneggiamenti, depositi incontrollati di rifiuti, violazione di domicilio, violazione di diritti d'autore. Anche sulla raccolta differenziata vengono fatti puntuali controlli, così come sulla rimozione delle defecazioni canine e il malgoverno degli animali. In questi ambiti sono stati elevati 9 verbali. Dieci sono stati i verbali relativi a controlli su ambulanti itineranti e occupazioni abusiva del suolo pubblico.


«Il corpo di Polizia Locale – commenta il Presidente del Consiglio comunale, Massimo Rosso, che ha delega in merito – è stato recentemente rafforzato per consentire un più puntuale controllo del territorio. I civich svolgono innanzitutto un'azione di sensibilizzazione affinché vengano rispettate le norme di legge, che tutelano la sicurezza di tutti. Le multe non sono un modo per fare cassa, ma un disincentivo a commettere azioni pericolose per sé e per gli altri. A nome di tutta l'Amministrazione comunale voglio ringraziare i vigili e tutte le Forze dell'ordine che sono impegnati ogni giorno a garantire sicurezza, ma anche decoro del nostro territorio».


I vigili, in collaborazione con altre forze dell'ordine, svolgono anche attività informativa sia collaborando con le scuole che con l'Università popolare con incontri a tema.  

 

 


Cherasco, 3 gennaio 2020

Home - Comune di Cherasco - Via Vittorio Emanuele 79, 12062 Cherasco (CN) - PIVA 00478570047

Email URP: urp@comune.cherasco.cn.it - Posta Elettronica Certificata: cherasco@postemailcertificata.it

Email D.O.P.: matteo.odasso@outlook.com - Posta Elettronica Certificata D.P.O.: matteo.odasso@pec.it

Ulteriori Dati D.P.O.: Responsabile della protezione dei dati (D.P.O.) Dott. Matteo Odasso

Privacy Policy