Un'iniziativa nuova, estiva, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid partirà sabato 11 luglio 2020 nel centro storico di Cherasco, inserita nel progetto #cherascoriparte.

 


Fino al 1° agosto, la sera del sabato e il pomeriggio della domenica (fino alle 21 circa) va in scena "Passeggia a Cherasco" con le centrali via Vittorio Emanuele II e parte di via Cavour e Garibaldi senza auto, pedonalizzate. Alcuni negozi saranno aperti e ci saranno diversi punti sparsi per le due vie in cui si esibiranno artisti di strada, maghi, musicisti, teatranti.

Passeggia a Cherasco
Tanti microeventi da ammirare e allo stesso tempo distribuiti su tutto il percorso, per permettere il distanziamento sociale previsto dalle norme.


Si potranno quindi gustare le musiche proposte dai suonatori di Eureka, assistere alle strabilianti prodezze dei prestigiatori del Museo della Magia, applaudire lo spettacolo del Piccolo Teatro Bra, un reading su Fabrizio De Andrè, immergersi nell'allegra atmosfera degli artisti di strada, in un insieme di divertimento per grandi e piccini.
Tra i microeventi ci sono anche "Nuove Rotte" (laboratori per bimbi) dell’associazione “Tocco il cielo con un dito”, la voce e l’arpa di Cecilia Lasagno in “Sunset in a cup”, la musica anni Settanta della Periferia, il revival con i Cherasco Kissis, il Duo Procopio Bros.


Aperte e visitabili ad entrata libera anche i sabato sera le mostre in Palazzo Salmatoris di Sergio Ùnia, “Ri-cercare la figura infinita” dalle ore 21 alle 23, e nella Chiesa di San Gregorio di Lisena Aresu prorogata fino al 26 luglio i sabato dalle 16 alle 19.30 e dalle 21 alle 23, la domenica dalle 17 alle 21.


Sabato sera 1 agosto un appuntamento a cui non mancare con la passerella e la partenza ufficiale del Rally di Alba con i roboanti motori delle WRC e piloti di fama mondiale quali il campione del mondo Ott Tänak, il belga Thierry Neuville e lo spagnolo Daniel Sordo. A contorno iniziative per tutti, con l’esibizione di un orchestra di liscio, le celebrazioni per i 10 anni del BRC Racing Team e l’esposizione di auto del tempo che fu con Ruote d'Epoca Cherasco.

«L'iniziativa - spiega l'assessore al Commercio Umberto Ferrondi - non è tanto quella di offrire un grande spettacolo, cosa non possibile in questo difficile momento, ma di permettere a bar,  ristoratori, esercizi commerciali di riaprire le loro porte in un centro chiuso, quindi più attraente per i visitatori e per gli stessi cheraschesi che potranno passeggiare in tutta tranquillità, mantenendo le distanze dovute, e allo stesso tempo fruire dei servizi dei locali. In questi mesi di lockdown gli esercizi commerciali hanno subito un danno grandissimo ed è importante che l'Amministrazione comunale agevoli la ripresa economica del territorio».
Aggiunge il sindaco Carlo Davico: «Abbiamo già messo in campo alcune iniziative come la possibilità di ampliamento dei dehors e il non pagamento, da parte dei locali, della Cosap. Questa ulteriore iniziativa va ad inserirsi proprio nella scia di aiuti concreti che vogliamo dare alla nostra economia».

Info e programma completo: www.comune.cherasco.it, pagine Facebook Comune di Cherasco, Ufficio Turistico Cherasco, 0172 427050.

 
 
 
Cherasco, 2 luglio 2020
 

Home - Comune di Cherasco - Via Vittorio Emanuele 79, 12062 Cherasco (CN) - PIVA 00478570047

Email URP: urp@comune.cherasco.cn.it - Posta Elettronica Certificata: cherasco@postemailcertificata.it

Email D.O.P.: matteo.odasso@outlook.com - Posta Elettronica Certificata D.P.O.: matteo.odasso@pec.it

Ulteriori Dati D.P.O.: Responsabile della protezione dei dati (D.P.O.) Dott. Matteo Odasso

Privacy Policy